www.tempiodelvideo.com - Listini HomeVideo
Diversi Dagli Altri: Alle Origini Del Cinema Gay - Special Edition 4 Film (Dvd)
[Mikaël, 1924 + Fireworks, 1947 + Un chant d'amour, 1950 + Anders als die Andern - Germany, France, USA, 1919]

cover

Regia: Carl Theodor Dreyer, Jean Genet, Kenneth Anger, Richard Oswald - Cast: Conrad Veidt, Benjamin Christensen, Walter Slezak, Kenneth Anger, Jean Genet
Lingue principali: Accompagnamento Musicale Stereo  - Audio Italiano: Muto   - Sottotitoli principali: Italiano (Forced)   - Rapporto schermo: 1.33:1 (Riadattato in formato 16/9 Pillarbox)


Per quanto la società cercasse, invano, di celare l’omosessualità, il cinema, fin dalle sue origini, ha trovato il modo di portare sul grande schermo questa realtà. Oggi si pensa che nella storia del cinema, non ci siano esempi di tale amore. Nulla di più sbagliato. E questa speciale raccolta di 4 film ve lo proverà! / • “DIVERSI DAGLI ALTRI” (Anders als die Andern, 1919) di Richard Oswald, con Conrad Veidt. Primo film della storia del cinema avente come protagonisti due personaggi esplicitamente omosessuali, girato subito dopo l’abolizione della censura in Germania. Tagliato, perduto, rimontato, censurato e smembrato e infine ritrovato, è tanto attuale perfino più di cento anni dopo. La testimonianza di un amore travagliato e destinato alla tragedia su cui tutt’oggi si è invitati a riflettere, nella speranza di porre definitivamente una croce indelebile sulle pagine nere di tutte le persecuzioni omofobe. • “MIKAEL - DESIDERIO DEL CUORE” (Mikaël, 1924) di Carl Theodor Dreyer, con Benjamin Christensen e Walter Slezak. Film tratto da un romanzo del 1904 di Herman Bang, considerato una sorta di Oscar Wilde scandinavo. La storia è quella di un pittore omosessuale, Claude Zoret, che s’innamora di uno dei suoi modelli, Mikaël. Peccato che la loro relazione sia minata dalla principessa Zamikov, che riesce a sedurre il giovane precipitando Zoret nella disperazione. Questo film è l’ennesimo capolavoro del grande regista danese, la cui poesia introspettiva e visionaria ha parlato al cuore di generazioni di spettatori. • “FUOCHI D’ARTIFICIO” (Fireworks, 1947) di Kenneth Anger. Anger rovescia in chiave iconoclasta i valori tradizionali americani, in un film destinato a diventare uno dei cardini del cinema underground. Influenzato nell’illuminazione e nelle scenografie da “Le sang d’un poète” di Cocteau (che lodò il film) e da Ejzenstejn per l’uso del montaggio, mette in scena un immaginario gay ricco di ironia. • “UN CHANT D’AMOUR” (1950) di Jean Genet. Influenzata da Cocteau e Anger, è l'unica pellicola realizzata dallo scrittore maledetto Jean Genet, l’autore di “Querelle de Brest”. Due carcerati in isolamento, separati da un muro, inventano un modo particolare di comunicare tra loro… questo lo spunto per un’opera che è considerata quasi un capolavoro del cinema erotico.


Genere: Drammatico, Sperimentale, Erotico, Essay, Classics - Studio: DNA/30 Holding
Uscita: 25 mar 2021

ORDINI
/ INFO

www.tempiodelvideo.com